771 Views |  2

Intervista Esclusiva: Matrimonio da sogno con la Wedding Planner Roberta Torresan

Matrimonio! Il giorno più bello della nostra vita, un giorno in cui tutto deve essere perfetto, nulla lasciato al caso. Ognuna di noi desidera vivere un sogno e chi meglio di un professionista come la Wedding Planner può far divenire il nostro sogno realtà.

Your Fashion Chic ha il piacere di presentarvi una delle Wedding Planner più famose d’Italia, la sua professionalità e affidabilità ha reso lei e il suo lavoro impeccabili. Le spose grazie alla sua maestria piangono lacrime di gioia grazie alle sue meravigliose creazioni il giorno del loro matrimonio. Lei è Roberta Torresan, insieme conosceremo il suo lavoro, i suoi segreti e consigli utili per ogni Sposa che si avvia verso i preparativi del matrimonio.

Roberta Torresan Wedding Planner

 

Sig. Torresan, intanto la ringrazio per disponibilità e il suo tempo. Quando ha capito che la Wedding Planner sarebbe stato il lavoro della sua vita?

Forse già lo sapevo nei miei precedenti lavori (gestivo un grande parco commerciale), ma ha preso forma nel tempo mano a mano che raggiungevo i miei obiettivi e vedevo crescere la mia attività. E’ stata una pianificazione che ha richiesto costanza e perseveranza, ma anche tanta passione.

Il matrimonio per noi donne è un traguardo molto importante, è il realizzarsi di un sogno che ogni donna insegue fin da quando è bambina. E’ una grande responsabilità realizzare nei minimi dettagli il giorno più bello di una sposa. Lei a cosa si ispira?

Principalmente mi ispiro ai desideri e ai sogni degli sposi, cercando di trasformarli in idee reali e concrete. In alcuni casi gli sposi mi lasciano carta bianca, e mi viene chiesto di sorprenderli. Ma ogni matrimonio è diverso dall’altro perchè prende vita da storie d’amore tutte differenti.

Con il passare degli anni si crede un po meno al matrimonio, per una serie di motivazioni, lei oggi consiglierebbe alle giovani di affrontare questo passo così importante?

Onestamente non entro mai in questo genere di considerazioni, chi arriva da me ha già le idee molto chiare in tal senso.

Ho visionato le foto dei suoi lavori, dire meravigliosi è dire poco. Le spose che incontra hanno le idee chiare o lei parte da zero per la realizzazione dei dettagli?

Le spose hanno le loro idee e le loro preferenze, ma hanno anche bisogno di qualcuno che le trasformi e le traduca in realtà. A volte le aiuto anche a capire cosa vogliono davvero, perchè non tutte sono sicure di quello che desiderano. L’organizzazione e la creazione di un matrimonio è un lavoro lungo e complesso.

Ci sono dei fiori che vengono scelti maggiormente dalle spose? Se sì quali?

Le spose spesso scelgono il colore dei fiori, o i colori predominanti dell’intero matrimonio, poi cerchiamo di selezionare i fiori più adatti insieme al Floral Designer. A volte bisogna fare i conti con le stagionalità, che non sono così conosciute: non tutti i fiori sono disponibili tutto l’anno.

villa aurelia

Villa Aurelia

 

Da sposa, so che il matrimonio fa nascere tante paure. Io ad esempio avevo una paura immensa di avere problemi con i fornitori, che qualcosa andasse storto. Lei che vive a stretto contatto con le spose, quali sono le paure che le affliggono prima del matrimonio?

Effettivamente il supporto che una Wedding Planner offre anche nei rapporti con i fornitori è una sicurezza in più per gli sposi. In generale le spose vivono un periodo molto intenso ed emotivo nei mesi che le accompagnano al giorno del matrimonio, e le paure possono essere le più disparate, a seconda della personalità della sposa. Personalmente tendo a vivere un rapporto molto stretto e sincero con le spose, e vivo da vicino ogni loro emozione.

Matrimonio classico o fuori dagli schemi?

I miei clienti tendenzialmente preferiscono atmosfere piuttosto classiche, o comunque sobrie ed eleganti, ma non sono mancate esperienze con sposi un po’ più originali. Ammetto che di fronte a richieste molto stravaganti o troppo lontane dal mio stile, preferisco tirarmi indietro.

Quali sono i consigli che darebbe ad una giovane o giovane che vuole intraprendere la sua stessa professione?

La parola che pronuncio più spesso è “formazione” e non a caso ho creato una struttura dedicata ai corsi per wedding planners e aspiranti tali. I miei corsi hanno un taglio molto orientato all’avviamento alla professione, ma mi concentro molto anche sul lato motivazionale.

dettagli Floral

 

L’Italia vive da tempo un momento molto difficile, i giovani hanno perso la speranza nell’immaginare un futuro sereno e tranquillo. Lei pensa che sia un Paese aperto alla sua professione?

Non è facile, lo sappiamo bene, ma il nostro settore sta facendo passi da gigante. Io ho aperto di recente un gruppo Facebook che ha subito raccolto l’adesione di più di 1.000 Wedding Planners, e aspiranti tali. Condivido con loro informazioni, consigli e dritte per muovere i primi passi in questo mondo. Si è creata una comunità all’insegna della crescita personale e professionale.

La stagione invernale si sta avvicinando, cosa consiglia alle spose che scelgono di sposarsi in questo periodo in merito ad esempio agli addobbi e dettagli per le varie location?

Quest’anno sarò molto impegnata con diversi matrimoni proprio nel mese di Dicembre, segno che gli sposi iniziano a prendere in considerazione anche la stagione invernale, molto più che in passato. Trovo che l’inverno offra colori e atmosfere piene di magie, e condivido in pieno questa scelta.

Ringrazio Roberta Torresan per questa bellissima intervista, spero la prima di una lunga serie, e per tutti i consigli dati alle spose e ai giovani che voglio intraprendere la sua carriera.

Link di riferimento:

www.robertatorresan.it

wedding@robertatorresan.it

Credits Immagini: Courtesy of Roberta Torresan

Castello di Bracciano

Castello di Bracciano

Panoramica

Villa Aurelia