1488 Views |  Like

Un San Valentino da balletto con Romeo e Giulietta

Romeo e Giulietta

Romeo e Giulietta

Royal Opera House: 14 e 24 febbraio

 Un San Valentino da balletto con Romeo e Giulietta

Un Wagner autobiografico nell’Olandese volante

 E inoltre tre nuove “dirette” dai teatri di  Barcellona, Parigi e Taormina

San Valentino è vicinissimo, oltre alle idee regalo grande dilemma è “Dove trascorrere questo giorno speciale?” Perchè non trascorrerlo all’insegna dell’arte andando al teatro a vedere e vivere una delle opere più belle e romantiche di sempre Romeo  e Giulietta.

Dopo l'”Andrea Chenier” che a fine gennaio ha conquistato il consenso degli spettatori, ecco un febbraio intenso di appuntamenti con la musica, l’opera, il balletto. Prosegue infatti “Sogni senza limiti – In diretta la stagione cinematografica 2014/2015” con questi appuntamenti: “Romeo e Giulietta” sabato 14 febbraio e “L’Olandese volante” martedì 24 febbraio

Il Royal Ballet ha rappresentato Romeo e Giulietta oltre 400 volte. Migliaia di appassionati hanno potuto apprezzare coppie di protagonisti sempre diversi con nuove sfumature dell’amore. Un San Valentino diverso ed emozionante, in collegamento con la Royal Opera House.

Royal Ballet

Royal Ballet

Il 2 gennaio  1843 Wagner compose  “Il vascello fantasma” che diventò “L’Olandese volante”. Fu la prima drastica presa di distanza  dall’opera convenzionale. La melodia procede senza interruzioni e in essa compaiono i primi leitmotiv, tutti introdotti nell’ouverture. Il 16 giugno  del 1877  il lavoro viene presentato alla Royal Opera House. Ma chi è l’olandese volante, il capitano condannato a navigare fino al giorno del giudizio? Lo stesso Wagner ammette che l’ispirazione sia in parte autobiografica in seguito ad un viaggio funestato da una tempesta  nel 1839.

Gli altri appuntamenti Extra da segnalare sono:”Norma” il 17 febbraio, in diretta  dal Gran Teatre Liceu di Barcellona; “Histoire de Manon” il 18 maggio in diretta dall’Opera di Paris;  “Carmen” il 15 luglio in diretta dal teatro antico di Taormina.

Morte di Giulietta

Morte di Giulietta

“Occhi, guardatela un’ultima volta, braccia, stringetela nell’ultimo abbraccio, o labbra, voi, porta del respiro, con un bacio puro suggellate un patto senza tempo con la morte che porta via ogni cosa”. 

William Shakespeare