“Dottor Gabriele Benedetti, professione: Osteopata”

by Maria Grazia Pitrelli
0 comment 2567 views

 

Ci parli della sua specializzazione, cosa si intende per Osteopatia?

Si ha l’idea degli “scrocchiaossa“, ma è qualcosa di più fine e profondo. Il concetto è quello di aiutare il corpo a recuperare le sue funzioni attraverso le sue naturali disponibilità. Siamo macchine perfette, capaci di rigenerare. Non importa il sintomo, ma la causa. È importante quindi la ricerca della problematica e la diagnosi specifica, in questo modo si può impostare un trattamento efficace.

Che genere di trattamenti propone l’Osteopatia?

Parliamo di manipolazioni che avvengono a livello articolare, muscolare, fasciale, viscerale…

Gabriele Benedetti osteopata

E sono dolorose o rischiose?

Richiedono indubbiamente una grande formazione da parte dell’Osteopata: ausilio di indagini strumentali, esperienza, preparazione e raffinatezza nella tecnica, sono requisiti che fanno la differenza tra un professionista e un altro. Sono tecniche indolore, delicate e soprattutto molto precise.

Ritiene che tra le terapie manuali sia la migliore?

Indubbiamente, per efficacia e completezza.

Dott. Gabriele Benedetti

Dott. Gabriele Benedetti

 

 Quindi non si parla unicamente di “scrocchi”, ma c’è dell’altro…

Assolutamente si, il corpo è un insieme di più sistemi, per esempio, la colonna vertebrale è una componente fondamentale dell’organismo umano: collega i tre sistemi che lo compongono, la struttura, quindi tutte le ossa e le articolazioni del nostro corpo, i visceri, quindi tutti gli organi, e infine l’aspetto duramerico, che lega il cranio al sacro, la cosiddetta terapia cranio-sacrale. Agendo su una o più di queste componenti l’obiettivo è di individuare e trattare la causa.

Un esempio pratico?

La nostra attenzione è rivolta alla causa e non al sintomo. Significa che se un paziente lamenta una cervicalgia, la causa può essere lontana dalla zona del collo.

Interessante, e questo come si giustifica?

È molto semplice, basta conoscere l’anatomia e la fisiologia del corpo. Siamo portati a pensare che i nervi raggiungano solamente i muscoli, ma anche gli organi necessitano di innervazione. Per esempio il Nervo Frenico, nasce tra la terza e la quinta vertebra cervicale, ed è un “cavo elettrico” che raggiunge a livello dello sterno, stomaco, diaframma e fegato. Questo significa che una gastrite a livello dello stomaco, oppure una compressione dovuta ad un atteggiamento posturale, possono comprimere o disturbare perifericamente il Nervo che quindi porterà una afferenza negativa alla radice e quindi alla zona cervicale interessata. Trattando quindi una struttura come lo stomaco o il diaframma, ecco che arriviamo a liberare una sintomatologia dolorosa del collo.

Manipolazioni neonato

Viceversa, una compressione cervicale può dare problematiche gastriche.

Il corpo non è fatto a compartimenti stagni, e come recita una importante regola del nostro campo, l’arteria deve essere libera. Una sua compressione o compromissione, porta la zona che non riceve più irrorazione sanguigna, ad ammalarsi. Il ruolo dell’Osteopata è proprio quello di utilizzare i suoi tanti mezzi per aiutare il corpo a mantenere liberi ed efficienti i suoi sistemi e le sue funzioni. Così da evitare quanto possibile, interventi chirurgici e assunzione di farmaci.

Dott. Gabriele Benedetti

 Quali sono le patologie più frequenti?

Sicuramente quelle legate alla colonna vertebrale, la struttura che più è sollecitata nel nostro corpo. Quindi cervicalgie, lombalgie, sciatalgie, ernie e protrusioni discali. Ma possiamo incontrare distorsioni, tendiniti, emicranie, vertigini, gastriti, coliti e così via. Si potrebbe dire che il campo dell’Osteopatia in qualche modo si affacci su tutti gli aspetti funzionali del corpo umano.

Com’è la relazione con i suoi pazienti?

Sono affezionato ai miei pazienti e imparo ogni giorno di più quanto sia importante l’aspetto umano di questo lavoro. Si diventa amici, si condivide una difficoltà e alla fine si torna a sorridere insieme. Forse è in questo scambio tra medico e paziente che si ottengono i risultati e le soddisfazioni più grandi.

 

Dr Gabriele Benedetti e Angelo Gigli (nazionale italiana basket)

su Osteopatia Magazine

 

You may also like

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy