Matrimoni in estate: come decidere cosa indossare?

by Maria Grazia Pitrelli
0 comment 815 views
la-stagione-dei-matrimoni

I matrimoni in estate diventano ancora più belli, non c’è niente da fare, e ricevere un invito per un matrimonio che si tiene durante la bella stagione è sempre un’ottima occasione per divertirsi e per sfoggiare finalmente un bell’outfit elegante. Come decidere quali capi sono indicati per una cerimonia così importante e quali invece sarebbe meglio lasciare nell’armadio? Scopriamolo insieme!

Cosa indossare e cosa è meglio evitare

Prima di cominciare è bene accertarsi di una cosa: la cerimonia in questione si terrà di giorno o di sera? A seconda dell’orario in cui verrà celebrato e festeggiato il matrimonio, infatti, si dovranno prendere in considerazione diverse soluzioni in termini di abbigliamento. Per i matrimoni di giorno, ad esempio, è meglio puntare su colori chiari e delicati, possibilmente neutri o in tonalità pastello.

Nel caso in cui la cerimonia si tenga nelle ore serali, invece, bisognerà scegliere dei colori più pieni (ma mai troppo cupi). Attenzione a non scegliere il bianco, il rosso o il nero: il primo è prerogativa della sposa, il secondo è troppo vistoso e il terzo non si addice a una cerimonia di questo tipo (a meno che non venga ravvivato sapientemente in abbinamento con altri colori o fantasie).

Per quanto riguarda i capi da indossare avete la massima libertà, l’importante è che non vi siano eccessi, a meno che non vogliate correre il rischio di essere al centro dell’attenzione per il motivo sbagliato. Chi ama gli oufit più femminili e chic può optare per un abito monocolore o a fantasie floreali, scegliendo tra i vari modelli di vestiti lunghi disponibili sugli e-store più noti, mentre chi preferisce il classico tailleur può letteralmente sbizzarrirsi con gli abbinamenti, osando in particolare sui colori del blazer.

Sì alla comodità, no alla volgarità

D’estate più che mai dovrete essere comode, e a questo proposito voglio darvi un consiglio che si rivelerà senz’altro prezioso in questo periodo dell’anno: evitate categoricamente i tessuti sintetici e preferite fibre naturali come la seta, il lino e il cotone (che fanno anche tutto un altro effetto, diciamolo); in questo modo suderete molto meno e soffrirete meno le ore di sole.

Sempre a proposito di sole, però, mi preme sottolineare una cosa: non è mai il caso di esagerare con spacchi e scollature, nemmeno con quaranta gradi all’ombra. Anche se si tiene in estate, si tratta pur sempre di una cerimonia formale e, per non fare figuracce, è meglio evitare di strafare. In questi casi il buonsenso vince sempre, ricordatelo bene!

Credits Immagini: Courtesy of Press Office

You may also like

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy