Beauty

Ricostruzione capelli: i prodotti professionali più efficaci

Quando i capelli sono secchi, sfibrati e stanchi, spesso per l’esposizione continua allo smog cittadino, agli agenti atmosferici (specialmente vento e salsedine d’estata), ma anche per i contatti ripetuti con fonti di calore come piastre e phon o colorazioni continue, può essere necessario ricorrere a prodotti specifici per la ricostruzione dei capelli.

Risanare dalla radice la tua chioma per donargli una seconda giovinezza è possibile, sia dal parrucchiere che utilizzando prodotti a casa propria, sempre però affidandosi a trattamenti di stampo professionale.

A cosa serve la ricostruzione capelli?

La ricostruzione dei capelli serve a rigenerare l’anatomia del capello sia per quanto riguarda la struttura interna che quella esterna. I capelli sono composti in larga parte da cheratina, una proteina ricca di zolfo che è presente anche nelle unghie, ed è uno dei principali responsabili di capelli non sani e stanchi. Infatti è generalmente a causa della sua diminuzione in percentuale che i capelli perdono idratazione e si rovinano più velocemente. Le cause sono svariate: a volte esterne e legate all’ambiente, come gli agenti atmosferici, l’inquinamento nell’aria, il cloro delle piscine, ma anche il vento o la salsedine al mare; altre volte sono gli stessi trattamenti di bellezza quali colorazioni continue che stressano i capelli portandoli ad a risultare spezzati, alla formazione di doppie punte e ad un aspetto generale non più sano e forte.

I trattamenti professionali di ricostruzione capelli aiutano a ristabilire l’equilibrio dei capelli ricostruendo tutti i legami che diventano deboli nella conformazione fisica, ovvero i ponti salini, i ponti disolfuri, oltre al permettere l’aumento dei livelli di cheratina. È un tipo di intervento che non ha particolari controindicazioni ed è sconsigliato solo quando si è appena effettuata una colorazione.

I metodi più efficaci per la ricostruzione dei capelli

Possiamo dividere le tipologie di trattamento in due macro categorie: quelli atti alla ricostruzione superficiale, re-idratando i capelli e agendo sul recupero dei livelli di cheratina, o i trattamenti più profondi, che vanno propriamente ad interagire con la struttura interna del capello modificandola e rendendola più forte e sana. Non c’è una tipologia per forza meglio di un altra. La scelta sul trattamento da utilizzare è più legata alla propria situazione specifica.

I trattamenti possono anche essere suddivisi sulla base dei loro reagenti principali. I prodotti per la ricostruzione del capello possono infatti essere a base di:

  • Collagene;
  • Cheratina;
  • Acido ialuronico.

Il collagene lavora soprattutto sull’idratazione e il rinforzo del capello. Con il trattamento alla cheratina alcuni amminoacidi, quali ad esempio la cisteina, aiutano a ritrovare l’elasticità perduta grazie alla ricostruzione delle catene di cheratina che proteggono il capello. L’acido ialuronico lavora invece più in profondità, nel tessuto connettivo, come un vero e proprio siero di bellezza per i tuoi capelli. Viene infatti generalmente applicato su ogni ciocca con pazienza.

Oltre a questi componenti molto famosi, troviamo sul mercato anche alcune alternative come ad esempio i trattamenti all’olio d’argan, che grazie specialmente agli acidi grassi omega 3 aiuta a ritrovare lucentezza, o il trattamento a raggi infrarossi, che si integra all’uso degli altri prodotti migliorandone l’assorbimento.

Ricostruzione capelli fai da te: i migliori prodotti professionali

Esistono molti prodotti professionali che non necessitano di essere applicati dal parrucchiere ma possono essere usati anche a casa, permettendoci di ricostruire i capelli in maniera autonoma.

Ad esempio, la linea di prodotti per la Ricostruzione di BambooKì: costituita da maschera ricostruttiva, shampoo e siero filler, è composta da prodotti con principi attivi naturali rispettosi del cuoio capelluto e della pelle. Un trattamento ideato grazie all’esperienza trentennale di Kikò Nalli adatto a restituire lucentezza e splendore, o anche solo per prevenire la rottura.

Potrebbe piacerti...