Tinta fai da te: come usare Chromative L’Oreal

Il panorama delle tinte per capelli è davvero vastissimo: andiamo dai colori fluo a quelli naturali, da quelli permanenti (che mostrano la ricrescita naturale, coprono molto i capelli bianchi e non possono essere eliminati se non con la decolorazione) a quelli semi permanenti alle maschere.

Oggi parliamo di una rivoluzionaria maschera colorata per capelli di L’Oreal: Chromative. Vediamo per chi è più utile e come si usa!

Una maschera senza impegno e ricrescita

Chromative di L’Oreal non dura più di 10 shampoo: rientra dunque a pieno titolo nella categoria dei colori semi-permanenti. Sono disponibili 10 colorazioni in toni naturali, dal biondo al bruno scuro. Allo scaricamento del colore non si vedrà la ricrescita, perché la tinta avrà completamente stinto con i lavaggi.

Copre i bianchi?

Il claim dell’azienda afferma che Chromative copre circa il 30% dei capelli bianchi. Dona dunque un riflesso naturale più chiaro, ma non li fa scomparire completamente sotto un colore pieno e deciso. Di contro, però, non rovina la chioma perché non contiene ammoniaca.

Capelli rispettati

La formula molto delicata permette di trattare senza danni anche i capelli più sottili e fragili. Il tempo di posa limitato riduce ulteriormente il contatto con il colorante, attutendo ancor di più i danni dovuti alla colorazione.

Come si usa

  1. Lava i capelli con il tuo shampoo abituale. Non usare il balsamo.
  2. Tampona bene i capelli con un asciugamano e pettinali accuratamente.
  3. Metti i guanti monouso inclusi nella confezione.
  4. Agita il flacone per amalgamare il composto e rimuovi il tappo. Usa il flacone in modo diretto sui capelli: ne servirà circa metà per una chioma di lunghezza media. Applica il colore su tutti i capelli per non creare zone meno colorate e disomogenee.
  5. Lascia in posa. I tempi sono di 15-30 minuti per i capelli naturali, a seconda dell’intensità di colore desiderata, e di 5-15 per i capelli già tinti (per esempio, per allungare il periodo tra una tinta permanente e l’altra).
  6. Emulsiona il colore dopo la posa con un po’ di acqua, massaggialo bene su tutta la testa e risciacqualo fino a che l’acqua di risciacquo non è completamente limpida. Non serve utilizzare né shampoo né balsamo.
  7. Asciuga i capelli e procedi alla piega come d’abitudine.

Il costo

A seconda del canale di vendita, un flacone di Chromative L’Oreal costa tra i 9 e i 13 euro. Online è possibile trovare prezzi leggermente più convenienti, specie in fornitori per parrucchieri e approfittando di qualche sconto. Con un flacone, chi ha una lunghezza media potrà fare due applicazioni circa.

Ne vale la pena?

Riteniamo che Chromative sia un buon prodotto per ravvivare un colore già presente, per ritardare la tinta o per avere un riflesso più vibrante senza il rischio di pentirsi della scelta o di dover far intervenire il parrucchiere con un trattamento costoso, lungo e pesante per la chioma.

Sicuramente non è indicato per chi ha tanti capelli bianchi che vuole coprire in modo completo fino all’apparizione della ricrescita.